Haikure Donna Jeans Autunno/Inverno 2017-18

Haikure Donna Jeans Autunno/Inverno 2017-18 è un mix tra sartoria italiana e materiali unici che definiscono un mondo di ricercatezza e al contempo semplicità.
Il tema dell’ecologia è in primo piano e sempre più sentito dai consumatori in tutti i settori. Ma quando un’etichetta di appoggia solo su questo principio, pensando che questo possa da solo vendere un prodotto, si sbaglia di grosso. Nella moda, tanti brand lo stanno capendo. Lo ha capito benissimo o lo sa fare molto bene Haikure. Marchio con un nome molto ‘giapponese’ ma in realtà tutto italiano. La parola Haikure deriva dall’unione di haiku, componimento poetico minimalista giapponese che si ispira alla Natura, con la desinenza dei termini nature, pure, future. Parlando di ecologia il brand si trova letteralmente all’avanguardia facendo uso di tessuti eco-sostenibili ma facendo qualcosa di nuovo ed insolito: dotano ogni capo di un codice QR, attaccato ad ogni cartellino che può essere scansionato con l’uso di un qualsiasi smartphone per poter immediatamente tracciare tutta la filiera del tessuto.La sostenibilità è sia dei materiali (cotoni organici ecc.) sia dei trattamenti (lavaggi a basse temperature ecc.). Però il brand, come detto, si è ricordato che la moda è bellezza: e anche qui, si esprime ad alti livelli. Sono bellissime le trame dei capi, come quelle dei pantaloni, le fantasie check tutt’altro che scontati, e gli accostamenti dei toni (bianco e blu, panna e bordeaux) semplici ma mai banali. Sempre molto interessanti una serie di jeans e pantaloni con tagli al vivo che danno vita a sfrangiature sottolineando la costruzione sartoriale e di qualità. Haikure Donna Jeans Autunno/Inverno 2017-18 è eleganza, esclusività e ricercatezza. Tutti i capi hanno una loro forte identità, che si lega con raffinatezza al mood di Semicouture e con versatilità ad un vivace parka Kengstar.

Shop Now